Skip to content

UDOCHKA.INFO

Udochka.info

Scaricare ultimo docfa


  1. Pubblicato il nuovo vademecum DOCFA regione Lombardia - DLT Formazione
  2. Com.ne 4 Catasto, Topografia – comunicazione importante DOCFA Comune Ventasso
  3. Nuovo Vademecum Docfa versione 2.0 in atti dal 10 Ottobre 2016

Software per la compilazione dei documenti tecnici catastali - Docfa 4. Stai per scaricare dal sito dell'Agenzia delle Entrate un software firmato digitalmente o. Puoi fare il download del Docfa dal sito dell'Agenzia l'ultima versione del software voltura. Obbligatoria la nuova versione Docfa per tutti gli immobili ubicati nell' ambito dei porti di rilevanza economica nazionale ed. Utilizzato principalmente dai tecnici che si occupano di catasto, è molto utile a chiunque per simulare accatastamenti verificando le rendite catastali. L'ultima versione di Docfa (Documenti Catasto Fabbricati) è immobili, Docfa Agenzia delle Entrate può essere scaricato dai.

Nome: scaricare ultimo docfa
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 57.31 MB

Utilizzato principalmente dai tecnici che si occupano di catasto, è molto utile a chiunque per simulare accatastamenti verificando le rendite catastali. Vi basta scaricare le tre componenti principali della DOCFA e siete già operativi per il suo utilizzo.

Questo file contiene le tariffe e i prospetti, ovvero le categorie con le rendite a unità, vano, mq, mc, e gli stradari, ovvero il nome corretto delle vie utilizzate in catasto. Scaricate sempre in una cartella principale, senza spazi o caratteri speciali. Se non caricate questo file dalla DOCFA, dicendo quindi al programma in quale provincia state operando, non vi fa proseguire.

Servizio online a firma di un nostro tecnico abilitato, per la redazione e presentazione di variazione DOCFA per variazione planimetrica per Divisione, Frazionamento, Fusione, Ampliamento, Demolizione, Diversa distribuzione di spazi interni, Ristrutturazione, Frazionamento e fusione, ecc.

Pratica completa per registrare presso la Conservatoria di note di trascrizione, note di iscrizione o annotazioni, riguardanti titoli come Pignoramenti, Ipoteche Giudiziali, Sentenze, Assegnazione di Beni o altro.

Leggete anche la pagina DoCFa 3.

Suggerimento: Se possedete un masterizzatore, potete masterizzare questa cartella temporanea magari dandogli un nome appropriato per poter fare ulteriori installazioni da un CD, evitando di occupare inutilmente spazio prezioso su disco. Ovviamente non basta scaricare questi 7 file per avere un DoCFa funzionante, ma occorre scaricare anche le tariffe le trovate sempre nella stessa pagina da dove potete fare il download.

E' preferibile non scaricare il file contenente le tariffe di tutte le province perché è sprovvisto degli stradari, cioè l'elenco delle vie disponibili per quella provincia. A quanto pare non tutte le tariffe di ogni provincia hanno l'elenco degli stradari completo Consiglio anche di scaricare la presentazione in formato PowerPoint del Docfa 3.

L'installazione è semplice come per la maggior parte dei programmi per Windows.

Pubblicato il nuovo vademecum DOCFA regione Lombardia - DLT Formazione

Ho eseguito diverse installazioni: Windows 95B, Windows Me, Windows e anche sul nuovo Windows XP Professional, tutte senza problemi, ma ancora non ho eseguito un test vero e proprio delle varie funzionalità.

Pur non avendo eseguito l'installazione su altre versioni di Windows, non credo che ci possano essere problemi.

Dalle poche prove che ho fatto pare non influenzare per nulla l'installazione e i dati del vecchio DoCFa 2. Subito dopo l'installazione è preferibile inserire i dati del Tecnico che presenta i Documenti DoCFa e poi caricare le tariffe. Ed ecco che spunta il primo problema!

Se infatti avete archiviato le tariffe all'interno di una Cartella con il nome lungo cioè più di 8 caratteri per il nome , il DoCFa non riesce a leggere le tariffe. Oramai non dovrebbe essere più una sorpresa perché se ne parlava da molto tempo: I famosi Modelli AN e BN, chiamati anche modelli verdi o catastini, vanno in pensione.

Al loro posto si potranno usare due metodi alternativi:. Sia la scansione che il formato vettoriale che viene convertito in immagine dal Docfa stesso , vengono inseriti in un particolare modello Interno del DoCFa 3. Il "modello" è previsto sia in formato A4 che A3. Le superfici catastali vanno calcolate e indicate "dinamicamente" all'interno del DoCFa 3. DWG per ogni Unità Immobiliare e poi riaprirli per esportarli in. Altre novità riguardano l'abolizione del modello Ep1 definito giustamente "inutile" e la compilazione automatica da parte del DoCFa 3.

Anche la stampa è stata completamente cambiata.

Nella versione speciale per le province di Trento e Bolzano abbiamo visto una anteprima di stampa molto simile a quella usata da programmi tipo Microsoft Word e simili.

Nella versione "normale" hanno deciso invece di usare il formato. PDF Portable Document Format di Acrobat e che richiede quindi l'installazione di Acrobat Reader, un programma gratuito molto diffuso per la distribuzione di documenti, broshure e manuali che non modifica il Layout di stampa del documento stesso con il cambiare della stampante. A questo proposito c'è da segnalare un errore nella visualizzazione dei file. Aggiornamento catasto: c'è Docfa 4.

Com.ne 4 Catasto, Topografia – comunicazione importante DOCFA Comune Ventasso

Uso obbligatorio dal 31 marzo 16 Ottobre Per vedere le proprie e-fatture bisogna aderire entro il 31 ottobre 24 Settembre Bonus Zone economiche speciali: istanze a partire dal 25 settembre 23 Settembre Vendita tramite piattaforme digitali: le regole per la trasmissione dei dati 1 Agosto Vedi tutti. Oggi Recenti Di sempre.

La dichiarazione integrativa a favore del contribuente - 2.

La procedura permette l'uso di nuovi stradari comunali certificati, dai quali selezionare gli indirizzi delle unità immobiliari presenti nell'atto di aggiornamento.

I nuovi stradari vengono continuamente aggiornati, anche attraverso una collaborazione diretta con i comuni, responsabili del dato relativo alla toponomastica.

Nuovo Vademecum Docfa versione 2.0 in atti dal 10 Ottobre 2016

Il software Docfa permette la compilazione del modello di "Accertamento della Proprietà Immobiliare Urbana". Con questo modello si possono presentare al Catasto dichiarazioni di fabbricato urbano o nuova costruzione accatastamento , dichiarazioni di variazione e di unità afferenti ad enti urbani.

Fino alla fine del mese di settembre sarà consentito al professionista di utilizzare, in via transitoria, anche la versione precedente 4.

A partire dal mese di ottobre si deve utilizzare, in modo tassativo, solo il nuovo software Docfa 4. EXE", dove XX sta per la sigla della provincia ad es. EXE" per Roma.

Leggi anche: SCARICA ARCHIVI DOCFA

Di seguito è possibile scaricare il file compresso contenente i tracciati record dell'applicativo, salvato in formato RTF. Di seguito è possibile scaricare i modelli dei riquadri, divisi per formato e scala, in cui inserire le planimetrie disegnate con prodotti CAD.

Di seguito si riportano le novità previste per la redazione degli atti di aggiornamento con la nuova versione Docfa 4.