Skip to content

UDOCHKA.INFO

Udochka.info

Scaricare file whatsapp


Come Scaricare un File Ricevuto su WhatsApp. Questo articolo insegna a scaricare gli allegati che si trovano nei messaggi ricevuti su WhatsApp. Potrai scegliere quando scaricare automaticamente i file multimediali su WhatsApp. Nota: WhatsApp, insieme ad altri servizi, vuole contribuire a ridurre la​. Home FAQ. WhatsApp. Funzioni · Sicurezza · Scarica · WhatsApp Web. Scarica un file explorer da Google Play Store. Nel file explorer, vai a Immagini/​Immagini WhatsApp/. Crea un file con il udochka.infoa (il punto prima di. Mac o Windows PC. WhatsApp deve essere installata sul tuo telefono. Cliccando sul tasto Scarica, accetti i nostri Termini e Informativa sulla privacy.

Nome: scaricare file whatsapp
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 47.48 Megabytes

La celebre applicazione di messaggistica Whatsapp, oltre a permettere di chattare, inviare foto, video e altri file multimediali consente agli utenti di inviare i messaggi vocali. Ci riferiamo a uno strumento di semplice utilizzo e molto utile, che permette di comunicare con semplicità con i propri contatti, velocemente, anche quando non è possibile scrivere un messaggio di testo con il proprio dispositivo.

Per esempio, se hai ricevuto un messaggio vocale da uno dei tuoi contatti, puoi ascoltarlo semplicemente premendo su Play, ma come puoi salvarlo? Infatti, i messaggi vocali vengono salvati in maniera automatica nella memoria di Whatsapp.

Per trovarli sia con un dispositivo mobile Android, Windows Phone o iPhone, basta seguire alcuni semplici passaggi che vi elencheremo qui sotto. Dopo aver aperto la cartella spuntate la voce Media e poi seleziona Whatsapp Voice Notes dove troverai diverse cartelle con data contenenti le tue registrazioni personali.

Nel caso in cui non riesci a trovare la cartella o la registrazione, hai la possibilità di salvare i file anche in maniera manuale, con un doppio click sul file che vuoi conservare. Dopo il doppio click ti comparirà un mini-menù in cui hai la possibilità di salvare il file in una cartella a tuo piacimento, in modo che solo tu sai dove ritrovare la registrazione. Tuttavia, non devi assolutamente cancellare la conversazione contenete il messaggio vocale, in quanto anche la nota vocale verrà cancellata.

Whatsapp infatti, a seconda delle impostazioni salva in maniera automatica o a vostro piacimento i file multimediali che si ricevono.

Non riesci più a trovare le foto che volevi trasferire sul computer? Lascia che ti dia un paio di consigli per riuscire a risolvere questo fastidioso problema. Innanzitutto, se stai usando Android, verifica che le immagini non siano state spostate sulla microSD o sulla memoria interna : per farlo, scarica un gestore file gratuito ad es.

Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft.

Come trasferire foto da WhatsApp a PC | Salvatore Aranzulla

A volte, addirittura, sono in giro e ricevo una serie di fotografie o video che vengono in automatico scaricati sul cellulare, consumando di conseguenza la batteria nei momenti in cui, di solito, non ho con me il caricabatteria. Se è capitato anche a te o se vuoi comunque avere la possibilità di decidere cosa scaricare e cosa non scaricare, segui questi pochi passaggi con me.

Quando ci si clicca sopra il file viene scaricato sul dispositivo. Come già accaduto in passato, gli utenti si sono immediatamente riversati su Twitter, dove l'hashtag Whatsapp è rapidamente finito tra i Trend Tweet. La psicosi è diffusa e soprattutto i più giovani lamentano già da qualche minuto problemi a contattare gli amici.

Su Facebook alcuni utenti sostengono che le immagini delle pagine non risultano visibili.

Tra le altre voci, ne avrete una chiamata Backup delle chat, con una schermata affine a quella qui sotto. In alto avrete un riepilogo con le date degli ultimi backup effettuati e della loro relativa dimensione, mentre più sotto troverete varie opzioni, tra cui il pulsante ben in evidenza: esegui backup.

Infine, potrete decidere se includere o meno i video nei backup, ed in questo caso ve ne verrà indicata anche la dimensione approssimativa attenzione perché possono occupare molto spazio! Inoltre potrete anche scriverci sopra, sia a mano libera che con la tastiera di Android. In ogni caso, seguendo questi stessi passi al contrario, potrete sbloccare qualsiasi contatto precedentemente bloccato.