Skip to content

UDOCHKA.INFO

Udochka.info

Come smontare tubo scarico lavatrice


La lavatrice è senza dubbio un elettrodomestico indispensabile. Il suo corretto funzionamento dipende da svariati fattori, primo di tutti. Sostituire il Tubo di Scarico nelle lavatrici non è così semplice, ma è un'attività che deve essere svolta prima o poi, o si corre il Giovanelli ti insegna come fare. Il tubo di scarico delle lavatrice, lavasciuga o lavastoviglie è il condotto attraverso il quale l'acqua, che non serve più al lavaggio, viene condotta all'esterno della. il filtro è bloccato da quattro viti: rimuovetele;; con l'ausilio di una pinza sfilate il manicotto;; togliete la fascetta e sfilate il tubo di scarico;; prendete la pompa nuova. La lavatrice può presentare alcuni problemi, per esempio gli scarichi otturati o lenti. Per risolvere questa situazione devi pulire il tubo di scarico usando prodotti questo significa che devi smontare il tubo per poter inserire lo strumento.

Nome: come smontare tubo scarico lavatrice
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 28.18 MB

La prima cosa che devi fare è prendere un cacciavite e fare leva con la punta, inserendola nella fessura superiore dello zoccolino di plastica alla base. Si tratta delle viti che tengono ancorato il filtro, e svitandole dal telaio potrai infatti rimuovere questo A questo punto devi prendere il corpo del filtro e fargli fare una rotazione in senso anti orario. Il prossimo passo è la disconnessione del morsetto che alimenta la pompa della lavatrice, che potrai facilmente individuare per via dei già citati cavi rossi.

Ora devi passare alla fascetta che stabilizza il tubo dello scarico alla scocca del filtro, e qui ti conviene usare una pinza. Il tubo, che invece è grigio, puoi sfilarlo dal suo alloggiamento usando le tue mani o in alternativa la pinza, se è troppo duro. A questo punto devi prendere di nuovo la tua pinza, e utilizzarla per estrarre il manicotto di scarico, che si trova ancora collegato alla scocca del filtro.

Il manicotto viene bloccato da una fascetta metallica e di colore argentato, e il meccanismo di chiusura è identico a quello della fascetta nera vista poco fa. Questo significa che basta esercitare una decisa pressione con i due beccucci della pinza, per poterla allentare e per potere disancorare il manicotto. Arrivato a questo punto, dovresti trovarti con la pompa di scarico tra le mani, libera da qualsiasi collegamento con la lavatrice.

Normalmente il tubo è fissato alla lavatrice per mezzo di un gommino che lo tiene in posizione ben salda, procediamo a sganciarlo verificando se non sia necessario rimuovere altre viti.

Sganciamo tutte le fascette partendo dal basso, una volta arrivati al punto di attacco della pompa dovremmo stendere lateralmente la lavatrice per riuscire a staccare il tubo e lavorare i modo confortevole. Posizioniamo i cartoni sul pavimento e giriamo con molta attenzione la lavatrice stendendola lateralmente sul cartone per evitare graffi e possibili danni. A questo punto occorre estrarre il tubo dalla pompa di scarico facendo leva con la pinza a becco sulla molla di fissaggio.

Una volta sganciato rimuoviamo eventuali altre fascette presenti e procediamo all'estrazione. Per installare in nostro nuovo tubo occorre riposizionare il supporto in gomma nella stessa posizione precedente e stendere il tubo lungo tutto il percorso a partire dalla pompa di scarico.

Riposizioniamo tutte le fascette di fissaggio in modo da tenere ben saldo il nuovo tubo, rigiriamo la nostra lavatrice, montiamo nuovamente il coperchio laterale assicurandoci che il nostro tubo sia ben fissato. Like This. Cerca di allontanare l'elettrodomestico il più possibile senza applicare trazione sui tubi; in teoria, dovresti spostarlo quanto basta per riuscire a metterti dietro di esso.

Verifica che non sia in funzione e togli la spina dalla presa per scollegarla dall'alimentazione elettrica. Metti una bacinella o un secchio dietro la lavatrice, proprio sotto i tubi, per poter raccogliere ogni sversamento.

Appoggia diversi asciugamani sul pavimento attorno al secchio, per assorbire eventuali schizzi che potrebbero fuoriuscire quando scolleghi i tubi. Se sono fissati con delle fascette metalliche, ruota la vite che si trova sopra di esse per allentarle; in seguito, dirigi le estremità del tubo verso il secchio per scaricare l'acqua residua.

Prima di procedere a questa operazione, vale la pena controllare ancora una volta che le valvole siano chiuse. Svita le estremità in senso antiorario finché non li avrai scollegati dal muro.