Skip to content

UDOCHKA.INFO

Udochka.info

Indigo dopo quanto scarica


  1. Capelli neri con indigo e altre erbette
  2. Hennè: la mia esperienza
  3. Indigo - Hennè Nero |

Ho iniziato a farmi l'indigo dopo aver conosciuto una fata (utente del forum . blu (il colore scarica un pochino, poi una volta sciacquato lo shampoo, smette). dalla vostra determinazione e da quanto scuro volete l'effetto. L'hennè è permanente, in quanto si lega alla cheratina. Inoltre, il colore definitivo lo vedrete solamente 3 giorni dopo l'hennata: in quel . I capelli scuri, di solito vedono scaricare in fretta un indigo se non applicato insieme. L'indigo è la tintura naturale ricavata dall'essiccazione e frantumazione Inoltre, allo stato puro, l'indigo tende a scaricare moltissimo e a venir via nel L'indigo smette di colorare dopo circa due ore, per cui sarebbe inutile. L'Indigo (Indigofera Tinctoria) può essere utilizzata per ottenere il nero Visto che l'indigo tende a scaricare abbastanza facilmente, anche con. Infatti a me l'indigo sul capello riflessato di rosso dall'hennè si vede . Dopo averlo applicato mettete mi raccomando delle strisce di in quanto tante ragazze hanno notato che l'olio fa scaricare il colore più velocemente.

Nome: indigo dopo quanto scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 12.60 Megabytes

Indigo dopo quanto scarica

Dicendo la mia spiegavo che i miei capelli sono letteralmente rinati dopo un paio d'anni di hennè, ho quindi aperto questo topic per spiegare cos'è e come ha cambiato la salute dei miei capelli perché molte di voi mi hanno chiesto informazioni a riguardo! L'henné è una pianta che si chiama lawsonia inermis , che ha delle proprietà coloranti. E' utilizzata da anni ed anni in India per tatuare provvisoriamente la pelle delle giovani spose! Negli anni 70 si è diffusa anche nell'occidente come tinta naturale per i capelli, io utilizzo questa, tinge di rosso ma tutto dipende dalla base naturale dei vostri capelli, se sono bianchi diverrà rosso-biondo se siete more sarà un rosso mogano.

Ci sono poi altre tinte che vengono chiamate henné ma che sono il risultato di altre piante, l'henné neutro che proviene da una pianta chiamata cassia italica o cassia obovata , l'henné nero che proviene dal' indigo e poi il castano che viene mischiando una percentuale di lawsonia e d'indigo.

L'henné biondo non esiste anche se lo vendono e comunque non funziona, l'ho provato ed il risultato è stato il seguente: si sono sfibrati i capelli e sono diventati di nuovo secchi, nessun segno di biondo o capelli schiariti! Quindi l'henné vero e cioè pianta essiccata e tritata sono quelle sopracitate oppure un mix delle tre! Se c'è scritto picramato non prendetelo perché è un colorante sintetico e non aiuterà i vostri capelli in nessun modo!

Il processo delle tinte chimiche fa "aprire" le squame dei capelli e tinge il capello dall'interno, ecco perché con quelle possiamo decolorare e rendere i capello del preciso colore che ci piace, l'henné invece formerà una pellicola protettiva all'esterno del capello ed è per questo che quest'ultimo non si rovina e viene protetto!

Pelle Sensibile?

Pelle Matura? Come si Utilizza? Viene ricavato dalla pianta Indigofera Tinctoria che fa parte della famiglia delle Leguminosae. In passato veniva utilizzato, a causa delle sue elevate proprietà tintorie, per la colorazione dei tessuti come: lana, seta, cotone, lino, juta; inoltre era utilizzato nella preparazione di cosmetici e per produrre i colori per le tecniche tintorie.

Il vero e proprio Indigo non deriva solo dalla pianta ma da tutto un procedimento di fermentazione, macerazione, ossidazione ed infine essiccazione delle foglie di Indigofera fino al raggiungimento della famosa polvere di Indaco.

Capelli neri con indigo e altre erbette

Inoltre ha proprietà sebo-riequilibranti ed antibatteriche. Aspettare 15 minuti ed applicare sui capelli come pre o post shampoo si consiglia post perchè se si passa dopo lo shampoo non si dà tempo al colore di stabilizzarsi asciutti o bagnati si consiglia asciutti per via del fatto che se fossero bagnati il composto potrebbe colare. Mi raccomando coprite ben bene perchè se si secca non colora. Aspettate un minimo di 2 ore e procedete con il risciacquo o il lavaggio nel caso lo facciate preshampoo.

Sign in. Entra nel tuo account. Hai dimenticato la tua password? Sign up.

Hennè: la mia esperienza

Aiuto password. Ritrova la tua password.

Login Registrati Benvenuta! Login Login with facebook.

Login Login with google. Registra un nuovo account Seleziona avatar. Hai dimenticato la password del tuo account?

Puoi generare una nuova password che verrà inviata al tuo indirizzo e-mail. La frutta fa ingrassare? Esempio di menu e opinioni.

Quanto sale bisognerebbe ingerire al giorno? Come scegliere il reggiseno allattamento? Gli uomini vogliono farsi lasciare?

Cistite: quali sono le migliori cure, la prevenzione, le cause e…. Castelli della Loira e della Francia più belli da vedere almeno….

Indigo - Hennè Nero |

Kate Middleton è di nuovo incinta? Condividi su Facebook. Ciao a tutte!