Skip to content

UDOCHKA.INFO

Udochka.info

Dopo tante scariche di diarrea sangue


Se le feci emesse sono normali ed il. La dissenteria è una forma grave di diarrea che può comportare, per seconda comporta solo scariche di feci liquide e abbondanti, non di sangue, muco e pus. Salve Domenica mattina ho iniziato ad accusare forti strizzoni di pancia e dopo ho fatto INA scarica di udochka.infoia dopo i dolori, sempre tipo. La diarrea acuta con sangue può manifestarsi in caso di infezioni da batteri Dopo una diarrea particolarmente prolungata, un'ipomagnesiemia può provocare. La diarrea è un disturbo dell'intestino che si manifesta con scariche frequenti Alcune persone sviluppano diarrea dopo un intervento chirurgico allo come sintomo principale diarrea e presenza di sangue nelle feci, oltre al.

Nome: dopo tante scariche di diarrea sangue
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 48.28 MB

Dopo tante scariche di diarrea sangue

Consigli pratici La diarrea aumento della quantità di feci è da considerare patologia oltre le evacuazioni giornaliere, o se associata a inappetenza, vomito, perdita di peso, mancato accrescimento o presenza di sangue nelle feci. In questi casi si parla di diarrea acuta. La diarrea è molto frequente in età pediatrica. Tuttavia, se i sintomi generali febbre, dolore addominale, ecc.

In genere, la diarrea è solo un sintomo. Quando è possibile, si deve trattare in modo specifico la patologia di base. In caso di gastroenterite acuta infettiva virale non sono generalmente necessari antibiotici.

Talvolta, possono essere presenti anche vomito , febbre , disidratazione e squilibri elettrolitici.

In base alla quota di sostanze non assorbibili contenute nella dieta, normalmente la quantità di feci oscilla tra i ed i g al giorno negli adulti sani. I meccanismi all'origine di questo disturbo sono diversi: Carico osmotico : quando soluti scarsamente riassorbibili restano nell' intestino e trattengono acqua possono verificarsi degli episodi diarroici.

La diarrea da carico osmotico si verifica in caso di intolleranza al lattosio contenuto, ad esempio, in latte , gelati , yogurt e formaggi morbidi.

Questi soluti comprendono anche il polietilenglicole PEG , i sali di magnesio idrossido e solfato ed il fosfato di sodio , che sono utilizzati come lassativi. Lo stesso effetto è prodotto dall'ingestione di elevate quantità di sorbitolo , mannitolo e xilitolo utilizzati come sostituti dello zucchero in caramelle e gomme da masticare o di fruttosio contenuto in succo di mela e di pera , uva , miele , datteri , noci , fichi , prugne e bibite analcoliche.

Aumento delle secrezioni: la diarrea si verifica quando l'intestino secerne più elettroliti ed acqua di quanto riesca ad assorbire. La causa più comune è rappresentata da infezioni es.

Possono provocare diarrea secretoria anche i grassi alimentari non assorbiti e gli acidi biliari , come accade nelle sindromi da malassorbimento e dopo la resezione ileale. Le cause comprendono anche vari tumori endocrini es.

Alcuni farmaci possono influenzare le secrezioni intestinali direttamente o indirettamente es.

Tra le possibili cause rientrano le malattie infiammatoria intestinali es. Quando la produzione di succo gastrico è deficiente, o assente anacidità , o in casi di grave deficit della secrezione di enzimi da parte delle cellule della parete gastrica, la diarrea è frequente.

Se gli zuccheri sono stati metabolizzati in modo inadeguato, la fermentazione con batteri potrà portare ad anormali processi di fermentazione. Le feci avranno un colore lucente con visibili bollicine di gas e contemporaneamente poco odore. Un deficit del metabolismo proteico causa un anormale processo di putrefazione: anche in questo caso le feci sono ripiene di bolle di gas, ma il loro colore sarà scuro.

Nella sprue tropicale, ad essere insufficiente è il processo digestivo dei grassi, le feci assumono una colorazione grigio-giallastra ed emanano un cattivo odore.

Tumori intestinali Le sostante tossiche secrete da un tumore possono portare a diarrea.

Altre cause Possono essere: intossicazione da mercurio, da zinco, da piombo, da cadmio. Diarrea nei neonati Nei primi giorni di vita, un neonato normalmente ha da 4 a 6 scariche intestinali al giorno.

Il colore varia da un verdastro scuro ad un giallo brunastro, essendo le feci colorate dai pigmenti biliari escreti attraverso i canali biliari fetali durante la gestazione. In modo tipico, la normale consistenza solida delle feci si muta in consistenza liquida, la colorazione è verdastra-giallastra o verdastra-brunastra; tali scariche lasciano grandi anelli liquidi sui pannolini che possono anche danneggiare la cute perianale dei bambini.

Mal di pancia con diarrea e sangue - Paginemediche

Una diarrea che dura a lungo è una grave condizione, e deve essere trattata da un medico. La frequenza delle morti per diarrea è stata grandemente ridotto da quando il latte, usato per preparare il biberon, è più attentamente trattato; il cibo dei bambini preparato da persone più competenti; e da quando sono stati introdotti gli antibiotici.

Comunque, normalmente tali sintomi sono dovuti a un colpo di freddo o qualche cibo controindicato. In questi casi è sufficiente un antidiarroico, reperibile in qualsiasi farmacia. Questo meccanismo agisce nei processi di maldigestione ed è lo stesso della diarrea osmotica indotta dai purganti salini.