Skip to content

UDOCHKA.INFO

Udochka.info

Scarica gimp per mac


Scarica l'ultima versione di Gimp per Mac. Il più famoso e potente strumento gratuito per la modifica delle foto.. Quando si parla di fotoritocco. GIMP, download gratis Mac. GIMP Il fotoritocco si fa con l'editor di immagini open source. Per scaricare GIMP su macOS, collegati al sito ufficiale del programma e fai clic sulla voce Download presente nel menu in alto. 8/10 (24 valutazioni) - Download GIMP Mac gratis. GIMP è il miglior programma gratuito di disegno e editing di immagini. Scarica GIMP e potrai. Scarica l'ultima versione di GIMP: Software libero per la realizzazione e la Also available for: Mac. Lingua:In Italiano; Licenza:Gratis; Autore: Gimp. Vote: Gimp è per l'appunto un acronimo, e significa GNU Image Manipulation Program.

Nome: scarica gimp per mac
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 24.54 MB

Recensione Softonic L'editor che conta sull'immagine Se hai deciso di trovare una buona alternativa a Photoshop, in un'interfaccia più semplice e intuitiva, ma con tutte le funzioni di cui hai bisogno, la soluzione ha nome Pixelmator. Ha un design strepitoso, è più economico e adesso è anche in italiano Pixelmator è un programma di editing grafico pensato apposta per gli utenti Mac.

Il suo principale punto di forza è l'interfaccia. Pixelmator è bello. Lavorarci insieme nutre il tuo senso estetico. Eleganti finestre scure semitrasparenti e movibili a tuo piacimento, animazioni accattivanti, icone brillanti. Ma Pixelmator ha un altro punto di forza.

La semplicità. Photoshop gli è servito per imparare bene la lezione: per questo Pixelmator sa benissimo di cosa ha bisogno chi lavora con le immagini. Molti altri i vantaggi di Pixelmator: l'integrazione con altri programmi del sistema operativo Mac come iSight e iPhoto, la rapidità e la precisione di risposta ai comandi, la compatibilità con un grandissimo numero di formati di immagine, l'automatizzazione di molte funzioni e la possibilità di aggiungere filtri di terze parti.

Lo ha realizzato Partha Bagchi non la prima volta, perché a quanto pare lo fa da un pezzo e lo distribuisce tramite il suo sito web personale, partha. Il download diretto per McGimp 2.

Sul sito di Partha puoi anche trovare ulteriori distribuzioni modificate anche di altre versioni di GIMP e diverse risorse aggiuntive, alle quali ti consiglio di dedicare una tua occhiata. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni!

Uno spazio del blog riservato ai post "a bruciapelo"! Adesso, fai clic sul pulsante Download GIMP [versione] directly per avviare lo scaricamento del software e attendine il completamento. Se sul tuo computer non ne hai ancora installato uno, ti consiglio di utilizzare uTorrent che è il client BitTorrent più utilizzando al mondo.

Completato il download di GIMP sia dal sito ufficiale che dalla rete BitTorrent , fai doppio clic sul file gimp-[versione]-setup Nella schermata Seleziona componenti, fai clic su ogni singolo componente Traduzioni, Pennelli MyPaint, Simboli di debug ecc. Scelta la tipologia di installazione e i componenti di tuo interesse, fai clic sul pulsante Avanti e, nella schermata Seleziona le associazioni di file, apponi il segno di spunta accanto ai file che desideri associare e aprire con GIMP e clicca ancora sul pulsante Avanti.

Se non hai mai utilizzato un programma di grafica e sei alle prime armi con questa tipologia di software, inizialmente potresti essere spiazzato dalla grafica e dalle numerose funzionalità di GIMP. Per questo motivo, ti sarà utile consultare il manuale ufficiale del programma che puoi trovare sul suo sito ufficiale. In aggiunta alla guida ufficiale del software, puoi leggere il mio tutorial su come usare GIMP per apprendere le funzionalità base del celebre programma di fotoritocco.